La donna nella Divina Commedia

Caldarone chiude con una conferenza l’anno dedicato a Dante

Tornando a Cortona, mia città natale, come di con-suetudine ai primi di dicembre, non ho voluto perdermi l’occasione di andare, con mia moglie Rosanna, ad ascoltare una conferenza presso la Chiesa di San Domenico, annunciata nelle locandine diffuse presso le vetrine degli esercizi commerciali. Anche perché il re-latore era il mio amico Nicola Caldarone, che la mia nuova Associazione dei Cortonesi nel EV.G. ha, prima dell’estate scorsa, invitato per un incontro sempre su Dante a Udine, mia città di residenza. L’evento culturale del 5 dicembre scorso era stato organizzato dalla Fondazione Nicodemo Settembrini, in collaborazione con il Comune di Cortona, la Confraternita laica domenicana e la parrocchia di San Domenico.

Il dott. Mario Aimi, che ha presentato la serata, ha spiegato il significato culturale e spirituale dell’incontro e si è soffermato brevemente ad annunciare i protagonisti della serata, il prof. Nicola Caldarone e i musicisti Stefano Rondoni al violino, Ermanno Vallini al violoncello e il soprano Laura Callini, non prima di aver passato il microfono al parroco don Simone che ha introdotto con significative e circostanziate parole, l’argomento della serata.

Introdotto da un brano di musica sacra di Bach, a cura di Stefano Rondoni e Ermanno Nicola Caldarone ha intrattenuto il pubblico, intervenuto numeroso, sulla presenza della figura femminile nella Divina Commedia. E da una cantica all’altra, da Francesca da Rimini a Piccarda Donati, il professore, che da una vita si de-dica all’approfondimento e alla diffusione del messaggio dantesco, ha rilevato il ruolo e il significato profondo della donna nello sviluppo sociale, umano e spirituale dell’umanità.

L’argomento poi si è agevolmente prestato per alcune riflessioni sul grave fenomeno della violenza che quotidianamente viene esercitata ai danni della donna. Ha concluso l’incontro una lauda dedicata alla Vergme, canta-ta dalla soprano Laura Callii. Vincenzo Rossi Presidente del CM Cortonesi e Toscani nel EVG.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *