Animals – Catia Greatti

Il Club Cortonesi e Toscani, amici del Friuli Venezia Giulia presenta una mostra espositiva dell’artista udinese Catia Greatti

Animals

Sabato 11 Giugno 2016, ore 18.00 alla Galleria Nazionale – Via Nazionale, 4 CORTONA (AR)
Benvenuto del Direttore della Galleria Dott. Gian Maria Cosignani, Introduce Vincenzo Rossi, Presidente del Club Cortonesi e Toscani, Presenta l’Artista, il prof. Nicola Caldarone

Catia Greatti nasce in Friuli, a Basiliano (Udine) Le prime espressioni artistiche risalgono all’adolescenza e sono relative ad immagini di vita quotidiana, che Catia ama osservare dalla finestra di casa sua. Sono quasi delle timide prove di una ragazza che cerca di scoprire se stessa attraverso il linguaggio che meglio risponde alla sue esigenze.

L’esperienza vissuta in un continente lontano, nel cuore dell’Africa nera, segna un’importante tappa nella vita di Catia. Dell’Africa le rimangono subito impressi i colori, il vociare della gente, l’allegria, il caldo insopportabile, ma anche la miseria e la criminalità onnipresente; Catia diviene qui consapevole che si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima. Dell’Africa avrà tanta nostalgia ma solo dopo, quando ritornerà in Friuli.

Negli anni ’90 collabora con un artista in qualità di allieva; apprende nuove tecniche, plasmandole sulla sua personalità. Successivamente nascono le sue prime vere composizioni a tema.

Segue una lunga pausa, dal 2002 al 2012, dettata da esigenze pratiche e da incombenze quotidiane; la passione, però, rimane immutata e Catia cela il profondo desiderio di esporre le sue opere in una mostra personale, desiderio che realizzerà e le porterà grandi soddisfazioni.

Sono figli di questo ultimo periodo i cavalli che Catia realizza con dovizia di particolari, rendendoli puro istinto e movimento, le grottesche facce, impressionanti sono le opere surreali esaltate dal materico e dai colori, veri e propri bassorilievi.

Sarà presente l’Artista
La Mostra resterà in esposizione fino a domenica 19 Giugno 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *